Domani alle 17 il derby del Ticino con Busto Arsizio

223

La Igor Volley di Lorenzo Bernardi si prepara all’ennesima tappa del “tour de force” iniziato dopo la breve sosta natalizia: domani alle 17 al Pala Igor (diretta Volleyball World TV), contro Busto Arsizio si giocherà la partita numero 27 della stagione azzurra. Un appuntamento importante per le lombarde, in fiducia dopo un momento molto positivo in campionato, tanto quanto le novaresi, a caccia di punti pesanti per blindare la quarta posizione e provare a mettere pressione alle prime della classe. All’appuntamento la Igor arriva ancora senza Anne Buijs, infortunatasi nell’andata dei quarti di finale di Challenge Cup, ma con Chirichella pienamente recuperata dopo il rientro in coppa a metà settimana.

Intanto sono state definite le date e gli orari delle semifinali di Challenge Cup: andata a Novara il 1 febbraio alle 20, ritorno a Wiesbaden il 7 febbraio alle 19.30. L’altra semifinale, tra Nantes e Bursa, avrà invece gara d’andata alle 20 del 31 gennaio in Francia e ritorno il 7 febbraio alle 18 locali (le 16 italiane) in terra turca.

Cristina Chirichella (capitano Igor Gorgonzola Novara): “La trasferta europea in mezzo alla settimana ovviamente è probante a livello di impegno ma al tempo stesso giocare sempre è allenante, perché ci porta a tenere sempre alta la concentrazione. Siamo reduci da un periodo positivo e il morale è buono, con Busto Arsizio sarà una partita tosta, loro sono in grande crescita e stanno facendo molto bene in questa fase della stagione, ragione per cui servirà una prestazione di ottimo livello per conquistare la vittoria. Ci teniamo a proseguire la striscia vincente, anche perché siamo in avvicinamento a una sfida da dentro o fuori con Chieri, per la Final Four di Coppa Italia, e vogliamo arrivarci nel modo migliore“.