Domani il big match con Conegliano

496
La Igor Volley di Lorenzo Bernardi si prepara a ricevere, in un Pala Igor sold-out per la seconda volta in stagione e per la terza nell’anno solare, la capolista Conegliano in uno scontro al vertice che si preannuncia tanto tosto quanto affascinante. Le azzurre, che in settimana hanno ritrovato anche le due lungodegenti Bonifacio e Buijs nella trasferta di Atene, arrivano all’appuntamento reduci dalla vittoriosa trasferta di Challenge Cup mentre Conegliano in settimana ha vinto a Resovia il proprio match di Champions League.

La partita (fischio d’inizio alle 19.30) sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno (oltre che su VolleyballWorld TV) con commento di Roberto Prini e Francesca Piccinini, grande ex delle azzurre, con cui ha vinto in tre stagioni cinque trofei: una Champions League, uno Scudetto, una Supercoppa e due Coppa Italia. In campo due sole “ex”, entrambe da parte azzurra: si tratta di Anna Danesi (a Conegliano dal 2016 al 2019) ed Eleonora Fersino (in gialloblù dal 2018 al 2020).

Francesca Bosio (Regista Igor Gorgonzola Novara): “Mi aspetto una partita difficile, Conegliano non ha bisogno di presentazioni, è una squadra molto forte con le migliori giocatrici a livello internazionale. Per noi è un bel banco di prova per misurarci contro una squadra di massimo livello. Dovremo essere brave e provare a metterle in difficoltà prima di tutto con la battuta e poi sarà molto importante anche il lavoro di muro e difesa. Giocare partite così è sempre molto stimolante, sarà importante essere in campo con la mente libera perché per noi deve essere un piacere e un divertimento giocare questa partita. Dovremo pensare a fare bene le nostre cose, e dovremo essere brave ad avere pazienza quando loro faranno delle belle cose. Sicuramente scenderemo in campo con la voglia di far vedere a che punto siamo e per portare a casa più punti possibili”.