Domani in anticipo RAI la sfida a Conegliano

341

Impegno di prestigio per la Igor Volley di Stefano Lavarini, che domani sera alle 20.30 al Palaverde (diretta Rai Sport +HD e Volleyball World TV) sfiderà le gialloblù di Conegliano nell’ennesimo atto di quella che da quasi un decennio è una vera e propria “sfida infinita” del volley femminile. Sfida speciale per i diversi ex coinvolti: la centrale Sarah Fahr e il preparatore atletico Marco Da Lozzo sponda veneta, il libero Eleonora Fersino, la centrale Anna Danesi e la schiacciatrice McKenzie Adams da parte novarese. Per Novara, il match segna anche la “caccia” al successo esterno che manca da tre trasferte italiane: lontano dal Pala Igor, infatti, le azzurre hanno raccolto due sconfitte consecutive a Bergamo e Chieri nell’ultimo mese.

Eleonora Fersino (libero Igor Gorgonzola Novara): “Ci aspetta una partita di altissimo livello che oltre ai punti in palio per noi rappresenta anche un bel test in vista della doppia sfida europea con Stoccarda e non solo. Gare come quella che vivremo al Palaverde sono quelle che noi atleti amiamo disputare, il match con l’Imoco ci darà modo di capire a che punto siamo nel recupero dopo un periodo difficile e su cosa continuare a lavorare per proseguire il nostro percorso di crescita. Il match? Dovremo essere aggressive e lucide in ogni fondamentale, partendo dalla battuta, per limitare il loro gioco, e passando per il muro difesa. Sarà anche fondamentale la gestione dei colpi, contro un muro molto forte e solido“.