Si torna al Pala Igor: domani alle 18 la sfida a Trento

500
Dopo la vittoria di Busto Arsizio, la Igor Volley si prepara alla seconda gara interna di campionato: domani alle 18 al Pala Igor le azzurre riceveranno la matricola Trento, fresca di ritorno in serie A1 dopo un solo anno di assenza. Il match (trasmesso in diretta da VolleyballWorld TV) vedrà le azzurre ancora prive della centrale Sara Bonifacio, non ancora ristabilita dall’infortunio alla mano patito nella rifinitura di Chieri, all’esordio in campionato. Può considerarsi praticamente completato invece il recupero di Melis Durul, dopo i guai muscolari al polpaccio che le hanno fin qui impedito di scendere in campo in partite ufficiali.

Anna Danesi (centrale Igor Gorgonzola Novara): “Contro Trento mi aspetto di vedere degli ulteriori passi in avanti nel nostro campo: stiamo facendo bene, spesso giochiamo una buona pallavolo ma quel che ancora ci manca è la continuità lungo l’intero arco dell’incontro. Già rispetto a Pinerolo a Busto Arsizio siamo riuscite a non allungare la partita, ora dobbiamo cercare di tenere alto il livello dall’inizio alla fine. Le nostre avversarie scenderanno in campo senza nulla da perdere, dobbiamo stare attente e mantenere aggressività e lucidità per evitare brutte sorprese. La stagione è iniziata molto bene, questo ci da la possibilità di lavorare in palestra con un bel clima e anche per questo ora dobbiamo alzare l’asticella“.