Tempo di derby: domani la sfida con Chieri

285

Tempo di derby per la Igor Volley di Stefano Lavarini, che domani sera alle 21 (diretta Rai Sport +HD) ospiterà al Pala Igor Chieri in un’altra sfida ad altissima quota. Le torinesi, che quest’anno per la prima volta saranno impegnate anche in Europa, in Challenge Cup, arrivano al match con un filotto fatto da 4 vittorie e 1 sola sconfitta maturata come per Novara (5 vittorie fin qui e un k.o.) contro la capolista Conegliano. Prima del match l’opposto azzurro Ebrar Karakurt sarà premiato quale MVP del mese di ottobre, riconoscimento istituito dallo scorso mese dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile. Sono previste anche altri due riconoscimenti per altrettante azzurre: verranno premiate con un pallone d’oro la centrale Anna Danesi con il premio “Sara Anzanello – Best Blocker A1” e l’opposto Ebrar Karakurt “Most MVP’s A1”. I premi fanno riferimento alla scorsa stagione regolare.

Enrico Marchioni (direttore generale Igor Gorgonzola Novara): “Siamo reduci da una sconfitta e questo sarà certamente uno sprone in più a far bene in un match sicuramente importante e tosto tanto quanto affascinante, come ogni derby che si rispetti. Chieri è oramai una realtà consolidata tra le grandi del campionato, sono molto avanti anche perché hanno iniziato prima di tutti con la competizione europea e hanno potuto contare presto sull’organico praticamente al completo. Servirà una prestazione attenta oltre che una prova d’orgoglio per ottenere un risultato positivo, che sarebbe un ottimo viatico per riprendere il cammino e la preparazione in vista delle prossime sfide e poi della Supercoppa a fine mese“.