Ultima trasferta di regular season: azzurre in casa di Vallefoglia

425

Penultima di regular season in trasferta per la Igor Volley di Stefano Lavarini, che domani sera alle 20.30 (diretta RaiSport e VolleyballWorld) sfiderà a Urbino la Megabox Vallefoglia delle ex Hancock e D’Odorico. In palio punti importanti per cercare la rincorsa al quarto posto ma anche la possibilità di riscattare prontamente la sconfitta subita nell’ultimo turno contro Milano, prima di rituffarsi nel clima della Champions League con la semifinale d’andata contro l’Eczacibasi in programma il 5 aprile alle 19 al Pala Igor.

Lodevole l’iniziativa messa in campo dal club marchigiano per la partita di domani: ci sarà una raccolta fondi, con una lotteria benefica, che metterà in palio le maglie speciali indossate dalle padrone di casa più quella dell’opposta turca della Igor Volley, Ebrar Karakurt. Il ricavato sarà destinato in beneficenza, a sostegno di iniziative legate al terremoto che ha colpito il popolo turco e siriano nello scorso mese di febbraio.

Cristina Chirichella (centrale Igor Gorgonzola Novara): “Quella con Vallefoglia per noi è una partita molto importante: abbiamo necessità di fare punti per provare a riprenderci la quarta posizione in classifica ma anche di tornare al successo per rialzarci dopo la sconfitta con Milano. Sappiamo che Vallefoglia può contare su atlete esperte e su un carattere molto combattivo, motivo per cui dovremo essere aggressive e capaci di dare pressione nel corso dell’intero match. Vogliamo mettere in campo una prestazione importante, anche per approcciare al meglio le semifinali di Champions League che inizieranno tra pochi giorni“.

Ebrar Karakurt (opposto Igor Gorgonzola Novara): “Sono grata al club di Vallefoglia per il supporto che stanno dimostrando al nostro popolo e sono contenta di contribuire donando la mia maglia. Spero che possano venire in tanti alla partita e contribuire così, con le loro donazioni, a supportare le popolazioni colpite dalla tragedia del sisma“.