Per la Igor c’è il derby con Chieri

46
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Archiviato il turno di riposo, servito per ricaricare le batterie in vista del gran finale d’anno (con cinque gare da qui al 29 dicembre), la Igor Volley di Massimo Barbolini si prepara a rivivere il fascino del derby con Chieri, matricola del massimo campionato. In un match storicamente molto sentito, si ritroveranno faccia a faccia i due estremi in classifica, con le torinesi di Secchi reduci dal primo punto conquistato in campionato (nel 2-3 interno contro Bergamo) e desiderose di rompere il ghiaccio centrando la prima vittoria della stagione. Di contro, la Igor capolista mantiene tre lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici e punta a riprendere il cammino anche per arrivare al meglio alla trasferta di Minsk che mercoledì riaprirà il sipario sulla Champions League femminile.

Per noi inizia un nuovo ciclo di partite importantissime – spiega la centrale serba Stefana Veljkovic – dato che in sedici giorni esatti scenderemo in campo ben cinque volte con anche una trasferta importante di Champions League. Diciamo che è stato importante avere ora il turno di riposo e riprendere un po' le forze sia fisiche che mentali. La sfida con Chieri non sarà affatto agevole, non bisogna mai farsi trarre in inganno dalla classifica: servirà una prestazione importante per conquistare i tre punti ed è quello cui ambiamo”.