Piccinini: “Che sfida a Cremona”

65
AGIL Volley - Immagine non disponibile

La Igor Volley di Marco Fenoglio si prepara al big match in programma domani pomeriggio (inizio ore 17) a Cremona contro la Pomì Casalmaggiore. Le due formazioni sono entrambe reduci da un filotto di otto vittorie consecutive in campionato (dieci, per la Igor, considerando anche la doppia sfida di Coppa Italia che ha segnato invece l’eliminazione di Casalmaggiore a opera di Modena) e per le azzurre, oltre alla difficoltà del match ci sarà da fare i conti anche con il “tabù” Cremona. Pur avendo più volte vinto in casa delle “rosa”, infatti, la Igor non è ancora riuscita a espugnare il palasport di Cremona, sede di gioco di Casalmaggiore dai playoff 2014-2015.

“Sarà una partita sicuramente tosta e combattuta – avverte il capitano azzurro Francesca Piccinini, grande ex dell’incontro con Carlotta Cambi – e divertente sia per noi in campo che per il pubblico. Entrambe le squadre sono reduci da serie positive e sarà importante mantenere la lucidità per ottenere un risultato positivo. La Igor? Stiamo bene e stiamo seguendo un percorso di crescita volto a portarci al meglio alle Final Four di Coppa Italia, tra un mese esatto, che saranno il primo grande evento stagionale. Poi, ovviamente, ci saranno i Playoff a fine marzo”.

IL PROGRAMMA DELLA 15^ GIORNATA
Giovedì 2 febbraio, ore 20.30
Sudtirol Bolzano – Imoco Volley Conegliano 0-3
Sabato 4 febbraio, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Foppapedretti Bergamo – Liu Jo Nordmeccanica Modena
Sabato 4 febbraio, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Unet Yamamay Busto Arsizio – Club Italia Crai
Domenica 5 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Pomì Casalmaggiore – Igor Gorgonzola Novara
Savino Del Bene Scandicci – Metalleghe Montichiari
Saugella Team Monza – Il Bisonte Firenze

 

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 37, Pomì Casalmaggiore 36, Igor Gorgonzola Novara 31, Foppapedretti Bergamo 27, Unet Yamamay Busto Arsizio 22, Savino Del Bene Scandicci 21, Liu Jo Nordmeccanica Modena 19, Sudtirol Bolzano 18, Il Bisonte Firenze 14, Saugella Team Monza 12, Metalleghe Montichiari 11, Club Italia Crai 7.
*Imoco Volley Conegliano e Sudtirol Bolzano una partita in più