Presentata l’iscrizione in serie A1

55
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Come da abitudine consolidata ed entro i termini previsti dalla Lega Volley Femminile, la Igor Volley ha formalizzato l’iscrizione al campionato di serie A1 nelle scorse ore. Assieme al club azzurro, altre dieci società hanno presentato richiesta di ammissione, con la sola Pesaro costretta a rinunciare mentre al posto di Modena, che ha ceduto il proprio titolo sportivo, ci sarà Cuneo. Sarà dunque una serie A1 più “piemontese” che mai, con la regione rappresentata oltre che dalla Igor Volley anche dalla matricola Chieri (vincitrice dei Playoff di A2) e dalla stessa Cuneo. La dodicesima formazione al via del campionato di A1 sarà il Club Italia, mentre rimane da definire la posizione di Filottrano che, retrocessa, ha presentato domanda quale società di riserva per il ripescaggio nella massima serie. Qualora fosse ammessa al campionato, questo sarebbe di tredici squadre e prevederebbe un turno di riposo per ciascuna formazione.

Di seguito l’elenco completo delle società che hanno presentato regolare domanda di iscrizione

• Igor Volley Novara
• Savino del Bene Scandicci
• Imoco Volley Conegliano
• UYBA Busto Arsizio
• Saugella Monza
• Il Bisonte Firenze
• VBC Casalmaggiore
• Volley Bergamo
• Millenium Brescia
• Chieri 76
• VBC Cuneo
• Club Itala

Entro il 14 luglio la Lega Volley Femminile ufficializzerà, dopo aver analizzato le documentazioni consegnate dalle squadre, l’elenco delle formazioni ammesse al massimo campionato di volley femminile.