Secondo posto al “6 nel cuore”

106
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Si chiude con un secondo posto il trofeo “6 nel cuore” (dedicato alla memoria di Giulia Albini) per la Igor Volley di Luciano Pedullà, sconfitta in finale dalla Foppapedretti Bergamo al tie-break dopo aver eliminato, con risultato secco, in semifinale la neopromossa Montichiari. Nell’altra semifinale, Bergamo ha superato per 2-1 (l’intero torneo è stato disputato con la formula al meglio dei tre set, anziché dei canonici cinque) Busto Arsizio. Il trofeo è andato dunque alle orobiche di Lavarini, mentre il terzo posto è andato a Montichiari, che ha superato per 2-1 Busto Arsizio.

Dopo il torneo, due giorni liberi per le azzurre della prima squadra, che riprenderanno la preparazione martedì con una doppia seduta (pesi al mattino e tecnica al pomeriggio).

Di seguito i tabellini delle sfide giocate dalle azzurre al torneo di Verbania.

FINALE, IGOR VOLLEY NOVARA – FOPPAPEDRETTI BERGAMO 1-2 (23-25, 25-23, 11-15)

Igor Volley Novara: Partenio 1, Klineman 15, Rinaldi ne, Kim 1, Bosio, Guiggi 8, Schirò, Sansonna (L), Alberti, Guidozzi 1, Barun 11, Zanette 5. All. Pedullà.

Foppapedretti Bergamo: Mori ne, Deesing 13, Loda 11, Piletich, Blagojevic 1, Merlo (L), Melandri 5, Radecka 1, Mambelli ne, Sylla 19, Tasca ne. All. Lavarini.

SEMIFINALE, IGOR VOLLEY NOVARA – MONTICHIARI 2-0 (25-20, 25-19)

Igor Volley Novara: Partenio 5, Klineman 17, Rinaldi ne, Kim, Bosio, Guiggi 3, Schirò ne, Sansonna (L), Alberti, Guidozzi 2, Barun 10, Zanette. All. Pedullà.

Montichiari: Dalia, Tomsia ne, Ghilardi (L), Alberti 6, Mingardi 7, Saccomani 3, Olivotto 6, Milani ne, Zampedri 1, Gioli 3, Serena. All. Barbieri.