Serie C, per le Igorine la Coppa Piemonte termina con una battaglia

545

Una sfida molto combattuta e altri spunti importanti per lavorare nelle ultime due settimane che precedono il campionato. Si è conclusa sul campo della Pallavolo Bellinzago la Coppa Piemonte per le Igorine: sconfitta 3-1 (25-16; 24-26; 25-23; 25-21) e, a parte il primo set, i parziali testimoniano una vera battaglia.

E’ stata, sì, una partita combattuta, – dice l’allenatrice Barbara Medici – sono stati episodi a decretare i vari finali, sebbene siano state sicuramente brave le avversarie. Sul gioco le ragazze mi sono piaciute, l’obiettivo ora non era vincere e ho avuto anche modo di fare diverse rotazioni”.

Una competizione utile per crescere: “Tutto ciò che mi interessava vedere in queste partite l’ho visto, ho capito su cosa bisogna lavorare di più, quali sono le situazioni su cui facciamo fatica, aspetti difficili da capire se non giochi partite vere e ufficiali. Abbiamo sempre incontrato squadre esperte, ho avuto buone indicazioni anche sui singoli e adesso abbiamo due settimane per preparare il nostro esordio in campionato dove le partite iniziano a contare con la speranza di recuperare il nostro capitano, Emma Berra, scavigliata a inizio preparazione”.