Settore giovanile, recap della settimana

335

Serie C e Under 16 Regionale: una sconfitta e la prima vittoria!
Come al solito doppio appuntamento per le Igorine di Barbara Medici. In serie C è arrivata una sconfitta 0-3 (16-25; 17-25; 20-25) contro Cigliano, nel campionato giovanile invece la prima vittoria della stagione! Battuta 3-0 Alba (25-21; 25-16; 25-17). “Sono contenta, – dice l’allenatrice – era una vittoria che ci voleva, ottenuta contro una squadra che difende tanto. Abbiamo fatto pochi errori e giocato bene”. Prossimi appuntamenti: in C trasferta a Borgaro Torinese il 29 ottobre alle 20.45; in U16 trasferta ad Asti domenica 30 alle 11. 

Under 16 Ecc. Territoriale, esordio senza punti a San Rocco
Prima sfida per le Igorine guidate da Simone Mazza: sconfitta con San Rocco 3-0 (25-10; 25-17; 25-17). L’esordio casalingo è fissato alle 10.30 di domenica 30 contro Ovada. “Abbiamo cominciato un po’ contratte con tanti errori, – dice l’allenatore – nel secondo e terzo set le ragazze si sono sciolte di più con buoni sprazzi di gioco. Sono contento per chi ha dato una mano dalla panchina”.

Prima divisione, a Verbania la prima partita
A Verbania l’esordio della Prima divisione, gruppo formato da giovanissime Under 16 e Under 14. Per il gruppo guidato da Simone Mazza è arrivata una sconfitta 3-0 (25-12; 25-13; 25-18). “Al di l del risultato abbiamo ben figurato, – dice l’allenatore – ci manca naturalmente l’esperienza e abbiamo pagato un po’ di poca pazienza negli scambi lunghi. Ma sono contento di come si sono comportate in campo le ragazze”. Prossimo appuntamento a Verbania domenica 30 alle 18 con Domodossola.

U14 Ecc. Territoriale: buona la prima!
Una bella vittoria per iniziare la stagione. E’ uno 0-3 (9-25; 15-25; 21-25) quello che le Igorine di Mattia Rossi portano a casa da Verbania. “Sono contento che le ragazze siano arrivate a potersi esprimere anche in partita, aspettavano questo momento con trepidazione. Sono un gruppo lavoratore che sa bene di essere solo all’inizio di un lunghissimo percorso. Tutte sono state brave e hanno ben gestito con qualche momento di blackout su cui lavoreremo”. Prossimo appuntamento in casa sabato 29 alle 15 contro Sammaborgo.