U18, ottimo settimo posto nazionale

47
AGIL Volley - Immagine non disponibile

La Igor Volley under 18, guidata dal tecnico Matteo Ingratta, si posiziona al settimo posto nella classifica delle migliori squadre d’Italia. Le azzurre, dopo aver perso nella giornata di ieri contro Argentario e Modena, trovano una splendida vittoria in rimonta contro la Uyba Futura Busto Arsizio (3-2; 30-32, 19-25, 25-10, 25-21, 15-12) nell’ultimo incontro valevole per la 7/8 posizione.
Un saluto con il sorriso quindi, alla città di Crotone che, negli ultimi quattro giorni ha ospitato le migliori compagini under 18 d’Italia e, regalato numerose soddisfazioni ai tifosi novaresi.
 
«Sono molto soddisfatto del piazzamento ottenuto – commenta a caldo Matteo Ingratta – non eravamo in perfette condizioni fisiche e la defezione di Schirò dopo la fase a gironi, non ha fatto altro che complicare il nostro percorso. Questa competizione ci è servita a prendere coscienza ancor di più delle nostre potenzialità e di quelle delle nostre avversarie».

Un risultato che fa ben sperare per il futuro di società e atlete: «Spero sia un bel punto di partenza – continua il tecnico toscano – questo settimo posto deve dare fiducia alle ragazze e far capire loro quanto sia importante lavorare sodo durate la stagione, per raggiungere traguardi importanti. L’intento è quello di proseguire in questa direzione insieme a tutto lo staff e, di riprovarci la prossima stagione, con l’obiettivo di migliorare sempre».
 
Il capitano Valentina Calì, chiude così la sua parentesi in under 18: «Per me è l’ultimo anno di under 18, è stata una bella emozione riportare l’Agil alle finali nazionali dopo dodici anni e, per questo dobbiamo esserne orgogliose. Da capitano, sono fiera di aver avuto al mio fianco delle compagne speciali, che hanno dato sempre tutto, in ogni frangente; in pochi si aspettavano questo settimo posto, ma abbiamo dimostrato sul campo di meritare i risultati che abbiamo ottenuto».
 
Chi invece si è laureato Campione d’Italia per il secondo anno consecutivo, battendo in finale Cislago 3-0 (25-14, 26-24, 25-19), e senza mai perdere nemmeno un set, in tutta la durata della competizione, è il Volleyrò Casal De’ Pazzi, compagine associata al club azzurro, grazie ad un accordo di collaborazione. A tutta la società romana vanno i complimenti da parte della Igor Volley Novara, per l’ottimo lavoro svolto.

Per conoscere la classifica e risultati di tutta la manifestazione, è possibile consultare il sito ufficiale: http://www.finalenazionaleunder18femminilecrotone2015.it/