Under 18, microfoni a capitan Calì

66
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Iniziato da sei giornate, il girone “B” del campionato under 18 provinciale ha attualmente una regina indiscussa: la Igor Volley. Diciotto punti, e il numero zero nella casella delle gare e dei set persi è il ruolino di marcia di una formazione allestita per poter migliorare il buon piazzamento della passata stagione, che ha visto le giovani azzurre fermarsi nella fase regionale. Capitano e trascinatrice della squadra allenata da Ingratta è Valentina Calì, arrivata a metà anno della scorsa stagione per sostituire l’infortunata Bellei, si è conquistata la conferma a suon di ottime prestazioni in serie B2: «Sono molto contenta e orgogliosa di essere il capitano della squadra, la speranza è quella di fare un bel campionato iniziando dalle fasi provinciali, per poi ambire a qualcosa di più e far divertire il pubblico che ci segue. Il livello di questa prima fase non è altissimo, ma dobbiamo sfruttare tutte queste partite per trovare la giusta quadra e l’affiatamento, fondamentale per poter proseguire il percorso, visto e considerato che non tutte militiamo nella stessa squadra (alcune atlete provengono dalla serie B1 e altre dalla serie C, ndr) ».
 
Crescita ed un sogno chiamato finali nazionali, sono gli obiettivi di Valentina: «Ho già partecipato alle finali nazionali due stagioni fa con l’Alfieri Cagliari a Gorizia, è stata un’esperienza bellissima, e mi piacerebbe molto ripeterla concludendo in bellezza la mia avventura nelle giovanili. Abbiamo le potenzialità per fare bene, possiamo crescere ancora tanto e vogliamo spingerci oltre al risultato della scorsa stagione puntando sempre al massimo».