Via al campionato di serie B1

91
AGIL Volley - Immagine non disponibile

È finita l’attesa, dopo due mesi di intensa preparazione la Igor Volley di serie B1 esordirà sabato alle ore 21.00 in trasferta a Settimo Torinese. Avversario di turno, il Lilliput che nella scorsa stagione ha sfiorato il sogno A2, cedendo solamente in finale play-off alla corazzata Bakery Piacenza. Inoltre le torinesi hanno già partecipato al primo turno di Coppa Italia della stagione 2014/15, disputando sei partite ufficiali e ottenendo l’accesso alla fase successiva. Un inizio impegnativo quindi, per le ragazze guidate da Matteo Ingratta che dopo una serie di amichevoli e tanti impegni con la prima squadra, dovranno trovare fin da subito la giusta quadratura.
 
Prima di campionato non semplice e dal sapore speciale in particolar modo per Sara Miola, ex dell’incontro: «Il destino ha voluto che ricominciassi da dove ho finito la scorsa stagione – racconta l’opposto azzurro – conosco bene Settimo e devo dire che è una squadra molto compatta e affiatata, in più è sempre difficile andare a giocare in casa da loro». Tanta voglia e curiosità dopo mesi di duro lavoro: «Sono emozionata e specialmente curiosa, siamo un gruppo nuovo in un contesto nuovo, credo molto in questo e sono convinta che potremo diventare la sorpresa del campionato».
 
Classe ’91, ma già tante esperienze vissute tra serie B1 e A2, un nuovo ruolo da veterana per Sara: «Devo dire che è il primo anno che mi capita di essere una delle più grandi in squadra, mi ricordo come se fosse ieri quando andavo a scuola e la fatica provata in quel periodo. Il fatto di avere l’opportunità di allenarmi con un gruppo giovanissimo è stimolante, era da tempo che non facevo allenamenti così pesanti e tecnicamente più specifici. Vedo nelle mie compagne tanta voglia di lavorare e crescere, solo per amore nei confronti della pallavolo, una cosa piuttosto rara nei gruppi formati da gente esperta».
 
Intanto sono stati ufficializzati i numeri di maglia, di seguito la lista completa: 1 Carando, 3 Rinaldi, 4 Mio Bertolo, 5 Colombo, 6 Bosio, 7 Calì, 8 Masciullo, 10 Baragioli, 13 Schirò, 14 Talamazzi, 16 Guidozzi, 17 Prencipe, 18 Miola.