Volleyrò, al via tutti i campionati

102
AGIL Volley - Immagine non disponibile

L’attesa è finita. Domani prenderanno il via i campionati di Serie, che vedranno il Volleyrò partecipare nelle categorie di B1, B2 e D. Tutti e tre i gruppi saranno impegnati in gare ufficiali: l’Under 18 giocherà nel Campionato di Serie B1, l’Under 16 in quello di Serie B2 e l’Under 14 in Serie D. Dopo i test della Coppa Italia si comincia, dunque, a fare sul serio. I campionati di Serie saranno prove, sulla carta, molto complicate, considerando la giovane età delle ragazze, ma risulteranno fondamentali per preparare al meglio la seconda parte della stagione, quando il Volleyrò punterà a confermare i risultati eccellenti nei campionati giovanili.

Dopo aver visto all’opera le ragazze in Coppa Italia, Luca Cristofani, direttore tecnico del Volleyrò, fa il punto alla vigilia delle prime partite. «I test di Coppa Italia – spiega – sono andati meglio di quanto pensassi. Non credevo che le ragazze riuscissero a tenere subito un livello così elevato. Anche se non conosco l’esatto valore delle formazioni che abbiamo incontrato, posso dire di aver ricevuto molti segnali positivi. A sprazzi abbiamo espresso una qualità di gioco molto alta, tenendo conto che, rispetto alla passata stagione, abbiamo caratteristiche diverse. Se l’anno scorso, infatti, sfruttavamo maggiormente la potenza fisica, quest’anno esprimeremo un gioco più dinamico, scegliendo soluzioni differenti in attacco. E in questo senso ho già visto cose buone, soprattutto per quanto riguarda i centrali e gli opposti che stanno mostrando valori importanti. Il gruppo di Serie B2 faticherà un po’ di più, perché due giocatrici saranno impiegate in B1. Di fatto, dunque, la Serie B2 è meno di una formazione Under 16 titolare. Nonostante questo, le più giovani stanno esprimendo in allenamento capacità di gioco molto buone. Se giocassimo ancora in Serie C, la salvezza sarebbe un risultato più che raggiungibile. In Serie B2 dovremo aspettare qualche gara per farci un’idea. Rimango, tuttavia, molto ottimista per la seconda parte della stagione, quando partiranno i campionati giovanili».

La Serie B1 giocherà a Todi domani sera alle ore 21; la Serie B2 sarà impegnata nella trasferta di Aprilia domani alle ore 18; la Serie D, invece, affronterà sempre domani, al PalaFord, il Fiano Romano alle ore 16.