Volleyrò, ecco il punto salvezza per la B1

55
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Nel recupero della ventunesima giornata del campionato di Serie B1, giocato nell’insolita giornata di mercoledì, il Volleyrò ha ottenuto un punto fondamentale nella difficile trasferta di Ostia. Dopo una lunga maratona pallavolistica durata cinque set, tutti combattuti e incerti, è stata la formazione di casa ad aggiudicarsi il match con il punteggio di 3-2 (25-22, 19-25, 25-20, 15-25, 27-25). Era lecito aspettarsi una partita dura e avvincente, tra due formazioni che, per motivi diversi, avevano tutte le migliori intenzioni di vincere. Il Volleyrò cercava punti per guadagnarsi la matematica certezza di rimanere nel campionato di Serie B1, allo stesso modo Ostia doveva imporsi per respingere la concorrenza delle più immediate inseguitrici, interessate a soffiarle la posizione di classifica che, a oggi, le garantisce la salvezza. Probabilmente le motivazioni di Ostia sono state più determinanti e hanno spinto emotivamente le giocatrici di casa alla vittoria, specialmente nell'interminabile ultimo set in cui sono serviti i vantaggi per decretare la squadra vincitrice. Con il punto di ieri l’Under 18 del Volleyrò ha raggiunto il traguardo della salvezza, l’obiettivo stagionale che staff tecnico e dirigenziale si erano prefissati all’inizio dell’annata sportiva. Il Volleyrò ha raggiunto la quota dei 31 punti, quattordici in più della Lucky Wind Trevi, terzultima e ferma a 17. Con i dodici punti a disposizione nelle ultime quattro giornate, il sorpasso risulta impossibile. Un risultato davvero importante per la formazione più giovane del campionato che ora potrà lavorare in tutta tranquillità e concentrarsi maggiormente sul campionato giovanile, dove sarà chiamata a difendere il titolo di campione d’Italia.