Volleyrò, ecco la sesta giornata

62
AGIL Volley - Immagine non disponibile

In attesa che la prossima settimana inizino per il Volleyrò i tornei giovanili di categoria, le formazioni Under 16 e Under 18 saranno impegnate nei rispettivi appuntamenti dei campionati di Serie B2 e Serie B1. Dope le trasferte dello scorso weekend, le due squadre maggiori torneranno a calcare il campo del PalaFord con i consueti orari.

L’Under 16, in Serie B2, inaugurerà il pomeriggio (ore 16), sfidando la Spes Mentana che, nelle cinque gare precedenti, ha un bilancio positivo, con tre vittorie e due sconfitte. Luca Cristofani, direttore tecnico del Volleyrò, si aspetta una prova di carattere dalle sue ragazze, dopo la sconfitta di domenica scorsa. “Vorrei vedere una reazione forte e una squadra che abbia voglia di fare bene. Questa settimana è stata diversa dalle altre, poiché abbiamo avuto tante atlete convocate con la Nazionale e abbiamo dovuto modificare il lavoro. Quando si ha a che fare con delle giovani, c’è sempre il rischio che i cambiamenti possano destabilizzare”.

Al termine della sfida di Serie B2, toccherà all’Under 18 che, alle ore 19, proverà a confermare la sua propensione a fare punti, contro la Top Quality San Giustino. Le giovani fino a questo momento hanno evidenziato che, nonostante la loro età, sono in grado di tenere i ritmi di un torneo impegnativo e qualitativamente elevato come la Sere B1. San Giustino si trova nei bassifondi della classifica, ma questo non deve illudere, specie quando ci si trova davanti giocatrici molto più mature. “L’Under 18 – continua Cristofani – sta dimostrando di poter fare punti contro chiunque. Anche nella sconfitta di Firenze, le ragazze hanno perso contro una formazione davvero forte, ma non così forte da non poter vincere. Peccato per il tie break, ma è in queste circostanze che ci si rende conto di quanto sia fondamentale l’esperienza”.

Le piccole dell’Under 14 chiuderanno il fine settimana di volley, affrontando il Don Bosco Nuovo Salario, che guida la classifica del girone della Serie D, domenica alle ore 18, in una trasferta che tanto trasferta non è, visto che verrà disputata sempre al PalaFord.