Volleyrò, ottimo esordio in campionato

61
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Parte come meglio non avrebbe potuto la nuova stagione del Volleyrò Casal de’ Pazzi. In un fresco sabato autunnale, le formazioni Under 16 e Under 18 ottengono due belle vittorie all’interno dell’impianto di casa.
Come da tradizione, è stata l’Under 16 a scendere in campo per prima. La formazione di Alessandro Giovannetti, in una veste quasi totalmente rinnovata rispetto a quella della passata stagione, ha battuto con il punteggio di 3-1 (15-25, 25-15, 25-23, 25-21) la Virtus Roma, nella prima giornata del campionato di Serie B2. Il Volleyrò inizia il match con il freno a mano tirato, conseguenza della tensione dell’esordio e di una costruzione di gioco che risente, come normale che sia, della mancanza di intesa tra le ragazze. Di fronte c’è una Virtus agguerrita, che in difesa recupera palloni su palloni e che limita al massimo gli errori. Dopo la parentesi del primo set, i meccanismi del Volleyrò si fanno più fluidi e naturali. Le ragazze di casa salgono di livello, rispondendo alle indicazioni del proprio coach. La neopromossa Virtus non riesce più a esprimere l’efficace pallavolo del primo parziale e soffre le iniziative delle avversarie, che si aggiudicano uno dopo l’altro i tre set successivi.
Nell’intervallo tra la prima e la seconda partita, il presidente del III Municipio, Paolo Emilio Marchionne, ha premiato le formazioni Under 16 e Under 18 campioni d’Italia con una bella targa in ricordo dell’impresa tricolore. In cambio, ha ricevuto una maglia autografata da tutte le ragazze che nella passata stagione hanno realizzato il duplice successo. Allo stesso tempo, il Volleyrò ha voluto omaggiare i presidenti del Comitato Regionale, Andrea Burlandi, e del Comitato Provinciale, Claudio Martinelli, per il sostegno fornito alla società, preziosissimo ai fini del successo finale.
VOLLEYRÒ CDP – VOLLEY TERRACINA 3-1 (25-23, 28-26, 22-25, 25-13). VOLLEYRÒ CDP: Muzi 4, Ferrara (L), Napodanu, Turlà, Provaroni 3, Mancini 13, Bartolini 2, Spinello 1, Melli 17, Pamio 22, Nwakalor 12. N.e.: Dalla Rosa, Oggioni (L), Cecconello. All.: Kantor. VOLLEY TERRACINA: Giglio 4, Orsi 13, Alfieri 1, Lorenzini (L), Rossi 14, Russo 1, Giananneschi 18, Afeltra 10. N.e.: Sciscione, De Bellis, Caputo. All.: Pesce.
Dopo la cerimonia di premiazione, è stato il turno dell’Under 18 inaugurare la propria stagione nel campionato di Serie B1. La formazione di Kantor ha vinto il suo match sul Volley Terracina con il risultato di 3-1 (25-23, 28-26, 22-25, 25-13). Rispetto al match dell’Under 16, la prima squadra del Volleyrò parte subito bene, dettando il ritmo di gioco. C’è qualche piccolo passaggio a vuoto ma, in una fase così precoce della stagione, non desta particolari preoccupazioni. L’Under 18 controlla la situazione e si mantiene sempre avanti nel punteggio nei primi due set. Nel secondo parziale, il Volley Terracina ci prova e riagguanta le avversarie portandole ai vantaggi. Il carattere delle giovani del Volleyrò ha, però, la meglio guidando il risultato sul 2-0. Nel terzo set le ragazze di Kantor rifiatano, lasciando che le ospiti si giochino il tutto per tutto per allungare la partita al quarto. Il Volleyrò non vuole lasciarsi sfuggire la possibilità di ottenere il bottino pieno e non permette più di giocare alle avversarie. Il distacco tra le due formazioni si fa importante e il match scivola via a favore delle padrone di casa piuttosto agevolmente.
Questa sera alle ore 18.30, al PalaLuiss di piazza Macini, scenderà in campo per la prima volta la nuovissima Under 14 che farà il suo esordio nel campionato di Serie D contro il Prati 2000.