Volleyrò, partnership con il CS San Lorenzo

50
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Da quasi trent’anni il Centro Sportivo San Lorenzo di Mercato San Severino è uno dei principali poli pallavolistici della provincia di Salerno e della Campania. La società è nata nel 1986 e nel suo importante palmares figurano anche due titoli italiani ANSPI (1990 e 1992) e uno CSI (2001). Ma ciò che ha sempre caratterizzato la filosofia del club è la grande attenzione rivolta ai giovani, sentimento che l’avvicina al Volleyrò. La collaborazione tra le due società dura ormai da tempo e Vito Ferrara, direttore tecnico del San Lorenzo, racconta come è avvenuto l’incontro. “È stata – ricorda – un’iniziativa partita da Andrea Scozzese, che ci ha subito riempito d’orgoglio. Abbiamo sempre sostenuto l’attività giovanile, ma ci sono sempre mancati gli sbocchi dove poter indirizzare le ragazze più promettenti. Con il Volleyrò ci siamo subito intesi e finalmente abbiamo un partner che condivide con noi le stesse finalità”.

Da anni il Centro Sportivo San Lorenzo è una fucina di giovani talenti, tra cui spiccano le due figlie di Vito, Marianna, la maggiore, e Martina, la più piccola. Marianna gioca in Serie A2 ad Aversa, mentre Martina veste la maglia del Volleyrò, sdoppiandosi nel ruolo di libero e di schiacciatrice. “In Campania – continua Vito Ferrara – siamo l’unico esempio di società che fa giocare atlete giovanissime in Serie C. Abbiamo sempre scovato buoni talenti, che però non avevano l’occasione di fare il salto di qualità. Grazie anche al Volleyrò, ora hanno questa possibilità. Le difficoltà che incontriamo ogni anno sono tante, non contando né su sponsor né sull’aiuto delle istituzioni. Andiamo avanti da soli, finanziandoci con le rette delle giocatrici”.

E proprio alcune atlete del San Lorenzo hanno avuto la fortuna di incontrare il commissario tecnico della nazionale femminile, Marco Bonitta. “Per le ragazze è stata una bella soddisfazione – conclude Vito Ferrara – nell’ambito del progetto federale Piramide. Bonitta ha seguito gli allenamenti della selezione provinciale che si è radunata qualche giorno fa”.