Volleyrò, premio importante per Cristofani

90
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Il 2014 è un anno che Luca Cristofani potrà difficilmente dimenticare. Giovedì 11 dicembre, il direttore tecnico del Volleyrò riceverà, infatti, il Premio Milita, il più importante riconoscimento della pallavolo laziale, per gli scudetti conquistati con le Under 16 e 18, un bis mai accaduto nella storia del volley regionale. Cristofani, che da quest’anno è anche il tecnico della nazionale italiana juniores, sarà premiato alle ore 11 presso il Circolo Canottieri Aniene, alla presenza di dirigenti, autorità sportive e politiche e giornalisti.

È iniziato dicembre, il mese che condurrà il Volleyrò alla sosta natalizia, ma prima ci sono ancora importanti gare da disputare nei campionati giovanili e in quelli di Serie B1, B2 e D. Domani il Volleyrò sarà impegnato in un doppio confronto casalingo che vedrà coinvolte l’Under 16, contro Ladispoli, in Serie B2, e l’Under 18, contro Ostia, in Serie B1. Domenica, invece, l’Under 14, in Serie D, giocherà a Guidonia contro il Villalba.

Il programma sarà aperto dall’Under 16 che, alle ore 17.45, sfiderà al PalaFord il Garden House Ladispoli, formazione che occupa il dodicesimo posto in classifica, con 3 punti.

Nell’inedito orario delle 20.45, scenderà successivamente in campo l’Under 18 che proverà ad aggiudicarsi i tre punti contro l’Evoluzione Ostia, fanalino di coda con 2 punti.

Domenica le più piccole del Volleyrò faranno visita al Villalba. Il match avrà inizio alle ore 18, nella palestra comunale di Guidonia Montecelio.

Tra mercoledì e giovedì si sono disputate tre partite dei campionati giovanili. Mercoledì l’Under 16 ha avuto la meglio sul Volley Friends per 3-0 (25-13, 25-18,25-7); giovedì l’Under 18 ha conquistato la vittoria, battendo il Volley 4 Strade per 3-0 (25-11, 25-10, 25-11), mentre l’Under 13 ha concesso un set alla Polisportiva Roma 7 e si è aggiudicata la gara per 2-1 (23-25, 25-11, 25-20).