Volleyrò, quarta vittoria di fila in B2

100
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Cala il sipario sull’anno pallavolistico del Volleyrò. Si sono disputati ieri sera i match validi per i campionati di Serie B1 e B2, con le due formazioni Under 16 e 18 impegnate in incontri casalinghi.

In Serie B2 il Volleyrò ha avuto la meglio su Palau con il punteggio di 3-0 (25-15, 25-11, 25-17), conquistando il quarto risultato utile consecutivo. Le giovani allenate da Kantor hanno condotta la gara senza sbavature, limitando gli errori e portando a casa una vittoria importante. Dopo una lunga sosta, la stagione di B2 per il Volleyrò ripartirà il 17 gennaio con la trasferta di Cagliari.

L’Under 18, invece, non è riuscita a bloccare l’avanzata di Perugia, sempre più lanciata sulle tracce di Pesaro prima in classifica. L’inizio del Volleyrò aveva lasciato ben sperare. Dopo un primo set vinto in maniera autoritaria, le ragazze di Giangrossi sembravano avviate a ripetersi anche nel secondo. Sul 21-17 per le romane, però, l’inesperienza delle giovani ha preso il sopravvento, bloccando ogni tentativo di chiudere il set. Errori di gioventù che hanno permesso a una ordinata Perugia di recuperare e riportarsi in parità. L’esito del secondo parziale ha segnato profondamente il proseguimento del match. La delusione è stata tanta e il Volleyrò non è più riuscito a tornare ai livelli del primo set. La sconfitta per 3-1 (15-25, 25-23, 25-17, 25-17) lascia certamente un po’ di amaro in bocca alle padrone di casa ma, se si vuol guardare il bicchiere mezzo pieno, dà anche la consapevolezza che, giocando una pallavolo di buon livello, si è tenuto testa alla seconda in classifica. Il prossimo impegno dell’Under 18 in Serie B1 è fissato per il 18 gennaio, con la difficile trasferta di Bologna.

L’Under 14 giocherà stasera l’ultima partita dell’anno contro il Tor Sapienza, in Serie D. Ieri, intanto, nel campionato giovanile di categoria ha battuto il KK Eur per 3-0.

Terminata la gara di B1, come da tradizione del Volleyrò, ragazze, genitori, staff tecnico e dirigenziale hanno comunque festeggiato la chiusura dell’anno. Tra un pezzo di pizza e una fetta di panettone, si è voluto simpaticamente salutare un 2014 straordinario, con il Volleyrò entrato di diritto nella storia della pallavolo laziale grazie ai due scudetti giovanili Under 16 e 18, e dare il benvenuto al 2015 che, si spera, possa regalare a tutti le stesse emozioni.