Volleyrò, tocca alla serie B2

45
AGIL Volley - Immagine non disponibile

La ventiquattresima giornata del campionato di Serie B2 potrebbe risultare decisiva per l’Under 16 del Volleyrò. Alla fine del turno precedente,la lotta per la salvezza nel Girone G si è fatta sempre più serrata. Il Volleyrò potrebbe uscire dal discorso e festeggiare la permanenza in B2 con due partite di anticipo, vincendo e aspettando notizie dal campo di Serramanna, dove sarà impegnata Fondi che segue in classifica il Volleyrò a quattro punti di distanza. Le ragazze di coach Giangrossi, invece, sfideranno al PalaFord (domani pomeriggio, alle ore 16) Grottaferrata, ultima in classifica. Le ultime due partite di campionato proporranno match sulla carta molto complicati: sabato 2 maggio l’Under 16 giocherà in casa contro la capolista Cagliari e chiuderà la stagione regolare a Frascati che è quarta.

Non va comunque dimenticato e sottovalutato il match che l’Under 18 giocherà in casa (ore 19) contro Orvieto. La squadra maggiore del Volleyrò è stata bravissima a raggiungere la salvezza in Serie B1 con quattro giornate di anticipo, ma ha il compito di onorare gli ultimi tre turni di campionato, sia per un discorso di regolarità, visto che le umbre sono a un solo punto dalla zona play-off, sia per mantenere alto il livello della sua pallavolo, ora che i campionati giovanili stanno entrando nella fase più calda.

Chi sembra aver raggiunto già un buon livello di gioco, che comunque dovrà mantenere e se possibile migliorare, è l’Under 14 di coach Giovannetti. Sabato scorso le piccole del Volleyrò hanno dimostrato maturità e fatto vedere un’ottima pallavolo nella vittoria sul Tor Sapienza. Ora non bisogna abbassare la guardia, ma continuare nel processo di crescita a cui Alessandro Giovannetti e il professor Giuseppe Bosetti stanno lavorando con le ragazze da inizio stagione. Come al solito servirà tutto l’impegno possibile per ben figurare nel campionato di Serie D, dove la terz’ultima giornata proporrà la sfida in trasferta al Giro Volley (domani pomeriggio, alle ore 18).