Volleyrò, U16: lo scudetto del progetto

47
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Con la vittoria di ieri mattina nelle finali nazionali Under 16, il Volleyrò Casal de’ Pazzi ha consacrato l’efficacia del suo progetto e la bontà del lavoro svolto dalla dirigenza e dallo staff tecnico. Un lavoro duro, partito a inizio stagione e che da sempre ha come obiettivo principale lo sviluppo e la formazione di atlete che un giorno possano giocare nell’alto livello pallavolistico.

«È stata una vittoria importante – spiega Laura Bruschini, direttore sportivo del Volleyrò Casal de’ Pazziperché ha premiato gli sforzi compiuti dalla società durante la stagione e ha dato ragione al progetto che stiamo cercando di portare avanti da tempo con le altre società che hanno aderito. Brave le ragazze e ottimo il contributo degli allenatori e del direttore tecnico Cristofani che ci hanno permesso di realizzare questo risultato».

Il Volleyrò Casal de’ Pazzi ha battuto nella finalissima tricolore la formazione di Padova con il punteggio di 3-2, confermando il titolo conquistato lo scorso anno. Dopo il quinto posto nel campionato nazionale dell’Under 14 e il secondo?,??nella stessa categoria?, ?di Orago, che fa parte del progetto Volleyrò, la prossima settimana sarà la volta dell’Under 18 provare a difendere lo scudetto.