Volleyrò, vittoria nel recupero di B1

45
AGIL Volley - Immagine non disponibile

Nel recupero dell’undicesima giornata del girone di andata del campionato di Serie B2, il Volleyrò ha battuto per 3-2 (25-22, 12-25, 25-19, 23-25, 15-8) la Modo Volley de’ Settesoli. Il match ha subito preso la giusta piega per le giovani dell’Under 16 che si sono aggiudicate il primo set contro le più esperte avversarie. Nel secondo parziale il Volleyrò ha subito un netto calo, permettendo alle castellane di pareggiare i conti. Le ospiti non hanno però patito il contraccolpo e hanno ripreso a giocare come se nulla fosse accaduto. Vinto d’autorità il terzo set, il Volleyrò non è riuscito a piazzare il colpo definitivo, merito anche della Modo Volley che, davanti al suo pubblico, ha avuto la forza di allungare la gara al quinto set. Nel tie break l’Under 16 ha mostrato una grande consapevolezza dei proprio mezzi e con autorità e determinazione non ha lasciato scampo alle avversarie. Il Volleyrò termina così il girone di andata con un ottimo sesto posto in classifica.

Nel fine settimana, come di consueto al giro di boa della stagione, il calendario osserverà un turno di riposo. L’Under 16, però, non riposerà. Le romane, infatti, prenderanno parte al prestigioso Torneo Terme Abano Montegrotto, che inizierà il 31 gennaio e terminerà l’1 febbraio. Sarà un test molto importante, perché alla manifestazione parteciperanno alcune della Under 16 più forti d’Italia.

Mercoledì si è anche disputato il recupero di Serie B1, che ha visto l’Under 18 fare visita alla Zambelli Orvieto. Le giovani romane hanno disputato una buona partita, al cospetto di avversarie più esperte, che occupano la quarta posizione in classifica. Il Volleyrò ha giocato alla pari per tutta la durata del match, sfiorando la vittoria del secondo parziale. Purtroppo è mancata la giusta cattiveria nel momenti decisivi della gara quando, invece, le umbre sono riuscite a fare il salto di qualità, aggiudicandosi poi la partita per 3-0 (25-22, 27-25, 25-21). Il Volleyrò chiude così il girone di andata al nono posto della classifica.